‘Condominio Oasi Protetta’, la guida pratica di Sandro Bragalone

AGI – ​Come può un condomino valutare un amministratore? Quali strumenti ha a disposizione per poterne distinguere uno, quando lo trova? In particolare, tra gli amministratori di valore come fa a selezionare lo studio di amministrazione che potrà valorizzare al massimo il suo complesso signorile? Tutti quesiti a cui risponde Sandro Bragalone nel nuovo libro “Condominio Oasi Protetta, come valorizzare il tuo condominio signorile e proteggerlo dagli orrori di un amministratore generalista”. Un volume scritto per fornire strumenti concreti al condomino, in modo da aiutarlo durante la selezione e successiva valutazione dell’operato del proprio amministratore.

Con la prefazione affidata a Roberto Zaccaria (politico e dirigente pubblico), il libro aiuta il lettore ad immergersi in un viaggio nel passato, con uno sguardo rivolto al futuro, alla scoperta della controversa figura dell’amministratore di condominio e delle insidie nascoste che si celano dietro i problemi di scarsa trasparenza.

Dalla scelta del nuovo amministratore giusto alle 3 minacce a cui si espone il condominio signorile se lo si affida a un amministratore generalista… All’interno di queste pagine l’autore fornisce dunque tutte le risposte che servono per compiere una scelta consapevole ed evitare di trovarsi a vivere un inferno, per colpa di errori che si potevano facilmente evitare.

 Sandro Bragalone è titolare dello studio di amministrazione condominiale Asscond e abilitato alla professione di revisore Contabile Condominiale. Iscritto all’Albo Associativo Nazionale Anammi e al registro italiano dei revisori contabili condominiali, amministra comprensori signorili a Roma dal 1994.

fonte: https://www.agi.it/cultura/news/2020-11-27/libri-condominio-oasi-protetta-giuda-sandro-bragalone-10458152/