Prezzi al consumo, OCSE – Aggiornato: 5 giugno 2018

Inflazione annua OCSE stabile al 2,3% ad aprile 2018

Scarica il comunicato stampa completo (comprensivo di grafici e tabella – PDF)

05/06/2018 – Inflazione annua nel area OCSE era stabile al 2,3% ad aprile 2018[1]ma con movimenti divergenti nei componenti principali. L’inflazione dei prezzi dell’energia è salita al 6,1% nell’anno ad aprile, dal 5,3% nell’anno a marzo, mentre l’inflazione dei prezzi dei prodotti alimentari è scesa all’1,6%, dall’1,7% di marzo. Escludendo cibo ed energia, il tasso di inflazione annuale dell’OCSE è stato dell’1,9% ad aprile 2018, rispetto al 2,0% di marzo.

______________________

[1] A partire da giugno 2018, i dati del Regno Unito pubblicati dall’OCSE per l’intero periodo si riferiscono all’indice di inflazione principale dell’ONS: l’indice dei prezzi al consumo comprensivo dei costi di abitazione degli occupanti (CPIH). Questo indice è la misura più completa dell’inflazione; estende l’indice dei prezzi al consumo (CPI), precedentemente utilizzato dall’OCSE, per includere i costi di alloggio dei proprietari insieme alle tasse comunali. Informazioni più dettagliate possono essere trovate su: https://www.ons.gov.uk/economy/inflationandpriceindices/articles/consumerpriceindicesabriefguide/2017

Dati sottostanti:

OCSE, inflazione annua

G20, inflazione annua

Fonte: indici dei prezzi al consumo, OCSE

@OCSE_STAT

.

fonte: http://www.oecd.org/economy/consumer-prices-oecd-updated-5-june-2018.htm