Toscana Pride a Pisa, Barni partecipa alla parata di sabato

FIRENZE – Dopo il patrocinio della manifestazione arriva la partecipazione diretta della Regione al Toscana Pride. A sfilare domani a Pisa ci sarà anche Monica Barni, vicepresidente con delega alla cultura della Regione Toscana. Alle ore 16.00 sarà in via Benedetto Croce dove muoverà i primi paassi la parata che si snoderà per le strade della città per concludersi in piazza Carrara.

Per la vicepresidente si tratta di “Una presenza doverosa. La Regione è da sempre impegnata a tenere alta l’attenzione sui diritti delle persone a prescindere dal loro orientamento sessuale. Contrastiamo con politiche attive omofobia e discriminazioni di genere con interventi di educazione alla diversità e partecipando e animando READY, la Rete nazionale delle pubbliche amministrazioni anti discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere. Domani sarò quindi a Pisa e sarò orgogliosa di sfilare in mezzo alle tante persone protagoniste di questa battaglia di civiltà”.

Al Toscana Pride parteciperanno alcune icone del movimento internazionale e italiano LGBTQIA+: Porpora Marcasciano, attivista transfemminista e presidente onoraria del MIT- Movimento Identità Trans e Sylvia Rivera e Marsha P. Johnson, protagoniste della rivolta della notte tra il 27 e 28 giugno allo Stonewall Inn di New York, e Andrea Pini, attivista del Collettivo Orfeo che coordinò l’organizzazione del corteo del 24 novembre 1979 a Pisa.
 

Archivio notizie